F.A.Q.

 

•  Quale dito pungere ? 
L'anulare della mano sinistra (se l'operatore è mancino è da preferirsi la mano destra). L'anulare è il dito meno calloso della mano ed il meno usato.

  

•  In quale zona del polpastrello va eseguita la puntura ? 
Verso il lato esterno in quanto più vascolarizzato.

  

•  Si può pungere il polpastrello senza disinfettarlo ?
E' meglio pulire il polpastrello in ogni caso, soprattutto per togliere residui di creme dermatologiche che impedirebbero una corretta raccolta del sangue e potrebbero interferire con alcuni risultati.

  

•  Cosa uso per disinfettare il dito?

Il prodotto migliore per pulire e disinfettare il dito è l’alcool etilico perché volatile e non reagisce con la striscia. Non utilizzare MAI disinfettanti o acqua ossigenata, si rischia di ottenere risultati non corretti.

  

•  Come agevolare la fuoriuscita del sangue ? 
Sarebbe meglio riscaldare il polpastrello, massaggiandolo prima della puntura. Premere il polpastrello in modo da impedire il reflusso normale di sangue, il sangue dovrebbe così uscire da solo. Se non è sufficiente aiutarsi con altre due dita e premere ai lati del polpastrello.

 

•  La Micropipetta non funziona ! 
La Micropipetta si riempie per capillarità, quindi non bisogna aspirare premendo il bulbo, ma lasciare fluire il sangue automaticamente appoggiando la punta della Micropipetta sulla goccia di sangue. L'operazione risulta facilitata, mantenendo la Micropipetta sullo stesso piano del dito. Un riempimento parziale della Micropipetta comporta un volume di sangue insufficiente per la reazione e di conseguenza risultati errati.

 

•  Devo riempire la Micropipetta fino alla linea di riempimento ? 
Si, altrimenti il sangue non verrà espulso dalla Micropipetta.

 

•  Non esce il sangue dalla micropipetta

Il volume non è sufficiente per l’analisi. Prelevare un nuovo campione oppure riempire la micropipetta fino alla tacca.

 

•  Non riesco ad ottenere una seconda goccia di sangue per eseguire un nuovo esame. Come posso rimediare ?
Ripulire energicamente il polpastrello con un batuffolo di cotone imbevuto di alcool; quindi asciugare e prelevare una nuova goccia. Per facilitare la fuoriuscita si può allontanare leggermente i due lembi della ferita che nel frattempo potrebbero essersi chiusi.

 

•  Posso lasciare il sangue nella Micropipetta per qualche secondo ? 
No, il sangue va utilizzato immediatamente, altrimenti si coagula e  l’analisi non sarà corretta.

 

•  Lo strumento mi segnala LOTTO SCADUTO! 
Prima di procedere all'esecuzione di un test verificare la scadenza delle strisce e che la data e l'ora programmate nello strumento siano corrette. L'errata impostazione della data comporta un malfunzionamento del sistema.

 

•  Lo strumento segnala ESAME NON AMMESSO.

Il Memo chip utilizzato potrebbe essere stato danneggiato o smagnetizzato, contattare il Servizio Clienti EXXE.

 

•  Ho perso il MEMOchip.

Contattare il Servizio Clienti EXXE.

 

•  Posso utilizzare il MEMochip per una nuova confezione di Strisce Reattive dello stesso parametro ? 
In ogni confezione di Strisce Reattive è contenuto un MEMochip specifico per quelle Strisce Reattive. Una volta esaurite le Strisce Reattive contenute nel flacone, il relativo MEMochip deve essere eliminato. Non si deve mai utilizzare un MEMochip diverso da quello contenuto nella specifica confezione di Strisce Reattive.

 

•  Come posso controllare il buon funzionamento del sistema CardioChek P.A ? 
Oltre al test con la Striscia di Verifica che permette di controllare il corretto funzionamento dell’elettronica e del sistema ottico di lettura , si può eseguire il Controllo di Qualità con le Soluzioni di Controllo PTS Multichemistry Control e PTS HDL Cholesterol  Controls.

 

•  Posso usare le Micropipette per il test del Colesterolo Totale anche per il test del Profilo Lipidico ? 
No, è assolutamente importante utilizzare le Micropipette corrette per ogni esame. Gli esami multiparametro (Lipid Panel, Metabolic Panel e Screening Panel) richiedono 40 µl di sangue (micropipette rosse), l'esame del Col+Glu  30 µl (micropipette contenute nella confezione di strisce) e gli esami singoli 15 µl.

 

•  Non riesco a fare più esami ed ho un messaggio di batteria bassa.

Lo strumento non procede con gli esami finché non si cambia la batteria (2 pile stilo AAA alkaline).

 

•  Lo strumento emette un fischio e non si accende più

Provare a sostituire le batterie.

 

Per consultare il manuale tecnico premi qui